eMergy Tech, Alimentazione per Apparecchiature Elettroniche

eMergy Tech in onda a Story Time: l’intervista al titolare Alberto Bovatti

Story Time, la radio che mette al centro il lavoro e le storie del territorio, ha intervistato martedì 7 novembre agli studi di Milano il nostro titolare Alberto Bovatti. Una puntata in cui il focus è stato il racconto della storia di eMergy Tech e i temi legati al mondo dell’alimentazione elettrica.

In particolare, l’intervista effettuata da Thomas Grioni a Bovatti descrive l’esperienza acquisita dall’azienda nella consulenza tecnica per la scelta degli alimentatori e gli obiettivi per il futuro di eMergy Tech.

Scopriamo di più.

Cos’è Story Time, la trasmissione radio che racconta le storie dei professionisti

Story Time è la trasmissione radio in onda su Radio Italia 5 e Radio Canale Italia che dal 2021 presenta le voci autentiche di professionisti che, con formazione, impegno e passione, sono la spina dorsale di un’Italia in crescita. In particolare, la trasmissione seleziona aziende che contribuiscono allo sviluppo tecnologico.

Tra queste storie, spicca quella di eMergy Tech, fondata nel 2011 da Alberto Bovatti. Una realtà tecnico-commerciale nel campo del Power Supply. Cresciuta rapidamente, eMergy Tech è ora un partner di fiducia per le aziende in diversi settori ed è in grado di offrire soluzioni all’avanguardia per l’alimentazione elettronica.

Guarda l’intervista completa.

L’intervista

Di seguito l’intervista completa tra Thomas Gironi, presentatore della trasmissione radio e il titolare di eMergy Tech, Alberto Bovatti.

Nei nostri studi è venuto a trovarci Alberto Bovatti che ha una bella storia da raccontare, in particolare della sua professione.

eMergy Tech è sul mercato dal 2011 e ci occupiamo di alimentazione da diverso tempo. Dico questo perché arriviamo da anni e anni di esperienza pregressa e, grazie alla nostra esperienza nel settore, siamo un punto di riferimento per i nostri clienti nella consulenza tecnica per la scelta dell’alimentatore, che è il cuore di ogni apparecchiatura elettronica.

Entriamo ora nel dettaglio del tuo lavoro. Alberto, cos’è eMergy Tech e che servizio offre?

eMergy Tech è un’azienda che offre un servizio a 360 gradi. Partiamo dalla consulenza tecnica per arrivare alla fornitura degli alimentatori e delle linee che rappresentiamo in Italia con un servizio di back office, magazzino e assistenza tecnica.

Spesso si fa riferimento al termine power supply. Cosa vuol dire?

Arriviamo da anni di partnership ben consolidate. Parlo di partnership perché è chiaro che noi come azienda dobbiamo vendere per sopravvivere ma prima di tutto questo bisogna creare un rapporto di fiducia con il cliente. Cosa succede nel dettaglio? Quando un cliente sta sviluppando un nuovo prodotto o ha un problema con un alimentatore ci contatta spiegandoci le varie motivazioni. Successivamente cerchiamo di soddisfare la richiesta fornendogli la migliore soluzione che sia in grado di rispettare i requisiti per l’applicazione che sta approcciando in quel determinato momento.

Prima hai toccato un tema che nel 2023 è “sentito” da molte persone. Come vi state approcciando al Green e come vedi il futuro?

Il green è un vero punto di domanda. Diciamo che al momento siamo tutti orientati verso soluzioni meno inquinanti, com’è giusto che sia. Qualche anno fa il fotovoltaico sembrava in forte espansione e poi ha subito una “battuta di arresto”. Successivamente la ricarica dei veicoli elettrici ha trovato un nuovo lancio nel mercato e la richiesta è alta anche se, in questo periodo, sta tornando in “voga” il fotovoltaico. Siamo dentro a questi mercati perché abbiamo prodotti che soddisfano qualsiasi soluzioni anche per risparmio energetico.

In Italia avete delle difficoltà a lavorare nel settore del green, oppure trovi che possa esserci un’apertura?

Il problema principale è sapere cosa può succedere da qui a dieci anni. Essendo un mercato emergente, quello del green, non ha ancora un picco di produzione e i costruttori non possono fare previsioni per il futuro perché non sanno cosa può succedere.

Quali sono gli obiettivi di eMergy Tech?

L’obiettivo di eMergy Tech è quello di diventare sempre più presente tra i clienti italiani per fornire e offrire i nostri prodotti che sono sicuramente all’avanguardia tecnologicamente per quanto riguarda l’alimentazione.

A livello lavorativo, invece, essendo un settore così specifico quando bisogna assumere del personale, che tipo di caratteristiche deve avere il candidato?

Il nostro settore è abbastanza definito. Ci vuole esperienza tecnica, perciò sarebbe ideale avere una persona o un ragazzo che abbia esperienza sia tecnica che commerciale, in quanto bisogna sapere cosa si sta vendendo.
Noi però, come facciamo consulenza ai nostri clienti e uffici tecnici dei nostri clienti, abbiamo anche pazienza di prendere un ragazzo giovane e crescerlo come eMergy Tech vuole.
L’alimentatore è il cuore dell’apparecchiatura elettronica, diventa fondamentale affidarsi a dei professionisti per poter scegliere quello corretto per la propria esigenza di alimentazione. Dunque formare dei futuri esperti ben preparati per noi è cruciale.

Noi di eMergy Tech ringraziamo Story Time per questa bellissima esperienza.

Scopri di più sul servizio di consulenza elettrica personalizzata di eMergy Tech!

Condividi l'articolo:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest

Ultimi articoli

Scopri le categorie del blog: